Lo Spaventapasseri. 18.3.21

D.lgs. 27/21 e abrogazione della legge 283/1962, questione di legittimità costituzionale

GREATITALIANFOODTRADE.IT
Il governo presieduto da Mario Draghi si trova ora dinanzi all’opportunità di correggere il d.lgs. 27/21 nella parte in cui esso aveva previsto l’abrogazione della legge 283/62. Se la correzione interverrà prima dell’entrata in vigore del decreto legislativo si potrà impedire l’archiviazione di centinaia di indagini tuttora in corso e il non luogo a procedere su altrettanti (e forse più) procedimenti giudiziari per violazioni delle norme igienico-sanitarie.

Nutriscore, Ricciardi firma appello francese: NutrInform non funziona ed è frutto di gruppo lobbistici. La lista degli scienziati, anche italiani.

AGRICOLAE.EU
Ricciardi, accademico, igienista, consigliere del ministro della Salute Roberto Speranza e rappresentante italiano nel consiglio dell’Oms (assieme ad altri accademici italiani) mette la propria firma anche sulle dichiarazioni per cui, da quanto la Commissione Ue avrebbe deciso di adottare il Nutriscore, “potenti lobby , sostenute da alcuni stati membri, (tra cui l’Italia -ndr). E’ polemica.

SicurezzaAlimentare: l’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare in campo

SALA STAMPA DELL’ALLEANZA
Tre le iniziative annunciate dall’Alleanza Sociale per la Sovranità Alimentare: la partecipazione alla consultazione europea sulle politiche di sicurezza alimentare rispondendo all’appello di Via Campesina Europa, una lettera aperta al Governo Draghi perchè scongiuri l’archiviazione dei procedimenti in corso contro le violazioni delle norme igienico sanitarie, un Forum su Iafue per approfondire il tema della etichettatura europea.

Le parole della Settimana
15/22 marzo 2021

by Gianni Fabbris

Salute
Cittadini
Sicurezza Alimentare

leggi l’articolo

L’hashtag del giorno: #LAGROECOLOGIAPERCAMBIAREVERSO


BERGAMO E BRESCIA: Mafia dell’Ortofrutta Condanne confermate

ILGIORNO.IT
Il presunto boss è morto, per lui i reati si sono estinti. Gli altri imputati invece hanno ottenuto piccoli sconti di pena, ma il teorema accusatorio ha retto: l’ndrangheta c’è, ed è stata riconosciuta pure in secondo grado. Si parla dell’inchiesta sulla guerra intercettata dal pm della Dda Claudia Moregola tra Brescia e Bergamo nel settore ortofrutta, dove gruppi legati ai clan, in alcuni casi assoldati da imprenditori, hanno combattuto con estorsioni e minacce reciproche, ma anche incendi 

L’ortofrutta è meglio che si dia all’ippica

ITALIAFRUIT.NET
Le parole dovrebbero avere la loro importanza, soprattutto se a pronunciarle è un ministro. La settimana scorsa Stefano Patuanelli ha presentato alla Commissione Agricoltura e Produzione agroalimentare del Senato le proprie linee programmatiche e ieri ha replicato in Commissione Agricoltura alla Camera dei Deputati: l’ortofrutta compare una volta, di striscio, quando il titolare di via XX Settembre cita di tavoli di filiera nell’ultimo punto del suo intervento. Per il resto zero considerazione per il settore: c’è da preoccuparsi? Un pochino sì.

Record storico della siccità negli ultimi 20 anni in Europa

LESCIENZE.IT
La scarsità di precipitazioni, che negli ultimi due decenni ha causato gravi danni ambientali ed economici nel continente europeo, non ha precedenti da oltre 2000 anni a questa parte, anche rispetto a periodi famosi per l’assenza di piogge, come la Piccola era glaciale tardoantica o il Rinascimento. Lo rivela un’analisi degli anelli di accrescimento di alberi viventi e reperti lignei