Lo Spaventapasseri. 28.12.20


Milleproroghe: approvate le misure per l’agricoltura in consiglio dei ministri

Vedi

….TERRAEGUSTO.IT

Mipaaf, esteso a giugno 2021 sostegno imprese agroalimentare e pesca

Vedi

….ANSA.IT

RISORSE IDRICHE: ANBI, UN ANNO FA LE ALLUVIONI, OGGI DISPONIBILITA’ IDRICHE IN CALO

Vedi ….

….AGRAPRESS.IT

Un’app per provare a ridurre lo spreco di cibo

Vedi

INTERNAZIONALE.IT

Ready For Talks On Tuesday If Govt Willing To Withdraw New Farm Laws: Farmers

Vedi

Sabato 26/12 i sindacati degli agricoltori in agitazione hanno deciso di riprendere il dialogo con il governo e hanno proposto la data del 29 dicembre per il prossimo ciclo di colloqui per porre fine alla situazione di stallo sulle tre leggi agricole recentemente emanate, ma hanno chiarito che le modalità per la loro abrogazione dovranno far parte dell’agenda.

La decisione dei contadini in lotta di tenere un altro round di colloqui con il governo è stata presa durante una riunione del Sanyukt Kisan Morcha (SKM), una federazione di 40 sindacati di agricoltori che protestano contro le leggi agricole da più di un mese.

Il primo ministro Narendra Modi ha affermato che il suo governo è disposto a tenere colloqui con tutti, compresi i più critici, purché si basino su questioni agricole e non genericamente ideologiche, con l’obiettivo di indebolire e mettere ai margini le frange radicali che partecipano alle manifestazioni con lo scopo di abbattere il sistema capitalista una volta per tutte.

Nello stesso tempo in cui i sindacati degli agricoltori hanno affermato di accettare i colloqui col governo, hanno anche deciso di intensificare la loro agitazione ed hanno annunciato che una marcia con i trattori si terrà sull’autostrada Kundli-Manesar-Palwal il 30 dicembre. Gli agricoltori hanno chiesto alla gente di Delhi e di altre parti del paese di venire a celebrare il nuovo anno con agricoltori che protestano.

OUTLOOKINDIA.COM

Il Sahel è in fiamme, è una crisi umanitaria epocale

Vedi

VITA.IT

Letture e pretesti
per la giornata.

by Gianni Fabbris
Le letture dello Spaventapasseri di oggi:
– L’anniversario dell’assassinio di Chico Mendez è l’occasione per riflettere sull’urgenza della nuova militanza contadina in difesa della terra
– Via Cmpesina Europa chiede una PAC con al centro i principi della dichiarazione ONU sui diritti dei contadini
– Uno sguardo al dibattito internazionale in Europa. Tre articoli sul tema ambiente e agricoltura da Francia, Germania e Inghilterra

L’hashtag del giorno: #ILREE’NUDO