Lo Spaventapasseri. 13.11.20


Iafue intervista al Sottosegretario Giuseppe L’Abbate

Giuseppe L’Abbate, sottosegretario di Stato alle Politiche Agricole, interviene nella rubrica Controcampo. Attraverso il suo intervento capiremo a che punto è l’Italia nel dibattito europeo sulla Politica Agricola Comune. L’onorevole risponde alle domande che i nostri ascoltatori gli hanno posto.…. IAFUE.PERLATERRA.NET

Agricoltura, in calo aziende a agricoltori

Il primo gruppo di criticità riguarda l’avvio dell’attività agricola che si scontra con l’accesso ai fattori produttivi (terra innanzitutto), da lungo tempo discusso e tornato in auge negli ultimi anni a causa della crisi finanziaria, le difficoltà burocratiche e l’accesso ai finanziamenti per gli investimenti in azienda (credito)… GAZZETTADELSUD.IT

Nov 25: International Day for the Elimination of all Forms of Violence against Women

On this Day of Struggle in #Nov25, we as La Via Campesina call on our member organizations and allies to join in our struggle full of hope and resistance to transform the realities that perpetuate violence and ensure that the rights of all women and LGBTQ people are respected; to ensure that they are able to participate in the construction of new societies….. VIACAMPESINA.ORG

Violenza sulle donne in Italia: da Sanremo alla Vicenza delle armi

C’è voluta la testimonianza della giornalista Rula Jebreal al teatro Ariston per riportare l’attenzione nazionale sulla piaga della violenza sulle donne. Eppure sabato prende il via a Vicenza il Salone delle armi Hit Show. Con un chiaro obiettivo: incentivare la diffusione delle armi … OSSERVATORIODIRITTI.IT

Relazione sul ruolo delle donne nelle aree rurali

I documenti del Parlamento Europeo in preparazione della risoluzione sulla violenza alle donne… EUROPARL.EUROPA.EU

Letture e pretesti
per la giornata.

by Gianni Fabbris
Nell’intervista che il sottosegretario all’agricoltura Giuseppe L’Abbate ha concesso ieri a Iafue PerlaTerra, la posizione del Governo è chiara: l’accordo sulla PAC trovato nel Consiglio d’Europa è pur sempre un accordo migliore di come era partito il negoziato.
Ma non è più tempo per accordicchi al ribasso e non ha senso contrapporre la svolta agroecologica ai bisogni delle imprese.
Ce lo ricordano i numeri della Gazzetta del Sud che ci raccontano la crisi e le aziende che chiudono e non per le scelte ambientali ma per le “non scelte politiche” che hanno lasciato fare al mercato.
Oggi Altragricoltura risponderà al Sottosegretario con l’Editoriale del suo Presidente chiamando alla svolta ed all’unità per una grande campagna di massa.
E intanto Gli agricoltori si preparano a rispondere all’appello di Via Campesia sul 25 aprile nella giornata mondiale contro il virus del neoliberismo e del patriarcato

L’hashtag del giorno: #NoAllaViolenzaSulleDonne